Ricetta delle Sarde in Saor: come si preparano

Osteria al Mercà

  • Sarde
  • Farina
  • Olio di semi di girasole o arachidi
  • Cipolle bianche
  • Zucchero
  • Aceto di vino bianco
  • Pinoli
  • Uva Passa

Per preparare le famose “sarde in saor” innanzitutto dovete pulire accuratamente le sarde togliendo se possibile, anche la spina. Una volta pulite per bene, vanno infarinate e fritte in olio di semi di girasole o arachidi; da parte preparare 1 kg di cipolle bianche (indicativamente è la porzione per quattro persone) tagliate finemente. Dopo aver fritto le sarde, versate l’olio della frittura in una pentola con le cipolle appena tagliate, un cucchiaio di zucchero e lasciare appassire per circa mezz’ora. Verso la fine della cottura, aggiungere alla pentola, un bicchiere di aceto di vino bianco, un cucchiaio di pinoli e uno di uva passa e lasciar cuocere per 5 minuti. Prendere una pirofila e stendere le sarde cotte in precedenza, coprirle con tutto il composto a base di cipolla, appena cucinato e le vostre “sarde in saor” saranno pronte.

BUON APPETITO!